Home/Anime, Recensione/Puella Magi Madoka Magica

PUELLA MAGI MADOKA MAGICA

Puella Magi Madoka Magica
Puella Magi Madoka Magica

GENERE: Dark Fantasy, Majokko

TARGET: Shojo

EPISODI: 12

DISPONIBILE SU: VVVVID

Puella Magi Madoka Magica (魔法少女まどか☆マギカ, Mahō shōjo Madoka Magika), è un anime del 2011 prodotto da Shaft e Aniplex di genere majokko. In Italia i diritti sono stati acquistati dalla Dynit.

Puella Magi Madoka Magica Madoka

Madoka

Puella Magi Madoka Magica Homura

Homura

Puella Magi Madoka Magica Sayaka

Sayaka

Puella Magi Madoka Magica Mami

Mami

Puella Magi Madoka Magica Sakura

Sakura

Kyubey

L’eccessiva gentilezza sconfina nell’indulgenza, e il troppo coraggio rende negligenti. Inoltre, sacrificarsi tanto non garantisce nulla.

Madoka Kaname è una comunissima studentessa che frequenta la scuola media insieme alla sua migliore ed inseparabile amica Sayaka Miki. A stravolgere la quotidinianetà delle due ragazze, è un piccolo animaletto alieno di nome Kyubey che si presenta un giorno alla porta di Madoka per offrirle la possibilità di esaudire qualunque suo desiderio, in cambio della sua devozione e totale fedeltà nel diventare una maga. Una maga che, a detta di Kyubey, dovrà combattere per tutto il resto della propria vita contro le streghe, responsabili delle morti violente e dei suicidi che funestano da sempre il mondo. Grazie a Mami Tomoe, una maga veterana del mestiere più grande di loro, le due compagne di classe capiscono meglio la missione di una maga e cosa quel mondo magico e tenebroso può riservare loro nel caso in cui ci si avvicinassero. Se in un primo momento infatti le due si convincono di non voler assolutamente entrare a far parte di un mondo così oscuro, Sayaka cambia idea quando dinnanzi alla malttia del ragazzo che ama, si convince ad esprimere il suo desiderio a Kyubey per curarlo. Da questo momento in poi, nulla sarà come prima.

A fare l’entrata nella trama della storia, oltre ad Homura Akemi una ragazza dall’aspetto tenebroso che accompagna sempre Madoka per tentare in tutti i modi di dissuaderla da questa follia, è Kyōko Sakura. Ovviamente maga anche lei e dal passato interessante.

Inizia così l’avventura delle giovani maghe Sayaka, Homura, Mami e Kyōko a caccia di streghe e della dolce Madoka che si sente a metà e fuori posto tra il mondo reale e quello magico. Ma essere una maga non è una missione così semplice perchè non tutto è così facile… esistono infatti tre oscuri segreti per le maghe che Kyubey conosce, ma non dichiara assolutamente! Una storia che inizia in un modo e si conclude in tutt’altro dove niente è quel che sembra (e sicuramente non il solito majokko).

Il manga tratto direttamente dalla serie, con il suo stesso titolo, e disegnato da Hanokage, è stato pubblicato in tre tankōbon ciascuno contentente quattro capitoli.

Sono stati prodotti tre film d’animazione. I primi due sono un diretto adattamento della serie televisiva, mentre il terzo intitolato Rebellion ha una storia totalmente differente essendo il seguito della serie (trovate il trailer in alto a destra).

Puella Magi Madoka Magica non è il solito majokko, si discosta totalmente dalle trame banali e solite che siamo abituati a vedere con le storie magiche perché ha quel non so che di atipico. Innanzitutto le ambientazioni e gli scenari che intervengono mentre combattono le streghe è qualcosa a tratti di psichedelico! Colori e forme che si mescolano tra loro in stili diversi e confusi, che proiettano lo spettatore davvero in un mondo magico e parallelo! Forse se nelle puntate delle normali serie majokko, quando si combatte con il nemico lo scontro appare sempre un pò monotono, in Madoka Magica è proprio quello il momento di massima suspance! Le streghe non sono i soliti nemici che pensiamo, perchè molte volte vincono loro sulle maghe che pagano molto caro il prezzo! Anche la realtà distorta che si cela dietro il personaggio di Kyubey è molto interessante… ancora non capisco se classificarlo come personaggio buono o cattivo! E’ di soli 12 episodi, piacevolissimi, con un disegno nella media e personaggi ben caratterizzati che mano a mano prendono forma e rafforzano la propria personalità. Basta vedere il personaggio di Sayaka come cambia sin dai primi episodi…

Lo consigli un pò a tutti, amanti del genere o meno, perchè definirlo solo majokko mi sembra davvero riduttivo.

CRITICA: Puella Magi Madoka Magica ha ricevuto ampi consensi dalla critica che con un punteggio di 10 su 10, è lodao come un anime dal contenuto fortemente emotivo, immersivo e colmo di effetti visivi grandiosi accompagnati da colonne sonore sublimi. Viene considerata da Andy Hanley (di Anime Network) come la più grande serie televisiva anime del ventunesimo secolo uscita fino a quel momento.

Ecco qui qualche scena dell’anime! Non vi ricorda un pò lo stile Chibi?

Copertine

Votazione finale

TRAMA 75%
ANIME 70%

Voto ⭐⭐⭐⭐/ ⭐⭐⭐⭐⭐