Home/Anime, Recensione/Jujutsu Kaisen

JUJUTSU KAISEN

Jujutsu kaisen
Jujutsu kaisen

GENERE: Avventura, Mistero, Soprannaturale

TARGET: Shonen

EPISODI: 24 (in corso)

DISPONIBILE SU: Streaming online

Oggi parliamo di Jujutsu kaisen (呪術廻戦) uno dei nuovi titoli autunnali del 2020, scritto e disegnato da Gege Akutami.

Jujutsu kaisen Itadori

Itadori

Jujutsu kaisen Sukuna

Sukuna

Yuji Itadori è un normalissimo ragazzo del liceo che, nonostante un’evidente forza fisica e spiccata intelligenza, non coltiva nessun interesse o passione in particolare. Niente infatti sembra suscitare la sua curiosità ad eccezione del club d’occulto della scuola, a cui è iscritto insieme ad altri suoi amici. Le sue giornate trascorrono dunque tra lezioni e misteri e dopo la scomparsa del nonno, Itadori si rende effettivamente conto di essere da solo e senza una famiglia alle spalle…e prima che possa elaborare il lutto, la sua vita cambia drasticamente. Una notte, per salvare i suoi compagni del club da una maledizione su cui stavano illegalmente indagando, improvvisa una folle idea! Ingoia il dito maledetto dello Spettro Bifronte, una creatura demoniaca superiore che era stata sigillata e tanto temuta. Ma invece di morire all’istante, tadori è ora un nuovo ragazzo completamente modificato dall’interno, perché contenitore vivente di una maledizione! Il suo corpo è diviso a metà tra la volontà dello stesso Itadori e la coscienza dello spirito demoniaco che, di tanto in tanto, si appropria del suo corpo. Preso in custodia dalla comunità di stregoni che tenta da tempo immemore di poter distruggere lo Spettro Bifronte, Itadori diventerà un vero e proprio “contenitore” di maledizioni che avrà il solo scopo di imprigionare dentro di sé le parti mancanti del demone per poi ucciderlo. Per dire… lo spettro Bifronte, o meglio Sukuna, ha in totale 20 dita!

Questo però cosa comporterà? La morte dello stesso giovane Itadori o solo la scomparsa del demone dentro di lui? Non dimentichiamoci che il corpo è soltanto uno!

Jujutsu kaisen (呪術廻戦?) è un manga scritto e disegnato da Gege Akutami, pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha a partire dal 5 marzo 2018 con un primo volume pubblicato a luglio dello stesso anno. Attualmente sono disponibili 13 tankōbon, ancora in corso, per un totale di 128 capitoli.

Nonostante i pochi episodi ed essendo un nuovo titolo del 2020, Jujutsu Kaisen ha già colpito la maggior parte del pubblico otaku. Sarà l’alone di mistero, il fatto che lo stesso protagonista sia già segnato ad un crudele destino già dalla prima puntata o semplicemente per le animazioni davvero degne di nota, per ora posso di certo confermare che quest’opera è già, per quel poco che ho visto, molto interessante! Diverso dai classici shonen dove il protagonista spesso parte svantaggiato e senza alcun potere, in Jujutsu questo stereotipo è completamente abbandonato e già dall’inizio troviamo un Itadori molto spigliato nel combattimento e con un’importante prestanza fisica. Inoltre, la presenza antagonista di un essere demoniaco così affascinante ma in perfetto stile “psyco”, aggiunge una nota decisamente accattivante all’intera storia.

Accoglienza: Ad Ottobre 2020, Jujutsu Kaisen scala le classifiche aggiudicandosi le 10 milioni di copie vendute, incluse le versioni digitali. Le vendite sono cresciute del 400% in un anno e di circa il 230% in un semestre.

Ecco qui qualche scena dell’anime! Tanti personaggi interessanti…

Copertine

Votazione finale

TRAMA 80%
ANIME 80%

Voto ⭐⭐⭐⭐/ ⭐⭐⭐⭐⭐